Chi Sono

Sono una fotografa naturalista, curiosa, aperta a diverse modalità e tecniche espressive.

Cercando di visualizzare, come facevano gli Impressionisti con la tecnica dell’En plein air, l’immagine che ho nella

testa, utilizzando solo la fotocamera ed il meno possibile il lavoro di postproduzione, scatto prevalentemente

scegliendo soggetti incontrati durante le mie escursioni in giro per il mondo. Utilizzo la tecnica del mosso creativo,

delle multi-esposizioni in camera e dell’effetto Orton.

Il surreale onirico di Murakami che stravolge la visione della realtà: “… ed è che tu, uscito da quel vento non sarai lo

stesso che vi è entrato…”, rappresenta perfettamente l’intenzione di stravolgere non solo la mia visione ma anche e,

soprattutto, quella dello spettatore.

La forza espressionista di Van Gogh nell’osservazione della natura e la continua ricerca del movimento di Balla e dei

futuristi, mi offrono stimolo per reinterpretare ciò che mi circonda.  

Concretizzo così con la fotografia il mio impulso interiore esplorando le mie paure a i miei ricordi: cerco

deliberatamente di suggerire a collezionisti privati immagini suggestive della realtà che ci attornia, offrendo

rappresentazioni a chi ama essere circondato da una bellezza evocativa.