Birth

I distort the nature of the flower by enhancing its characteristics that conjure images of alternative worlds to ours, and at the same time celebrating the fundamental role that these hidden details have for the continuity of the species. The pollination process that transfers pollen from the anthers of a flower to the stigma of another, carries this substance from the male to the female part of the flower. This is essential for the reproduction of plants and for the survival of many species on earth, including humans. This is absolute magic. It occurs thanks to animals that contribute to the perfect functioning of the reproductive mechanism of plants. I would like to bring to the viewer’s attention what I call the Otherwise Invisible. I use macro lens with extension tubes in order to blur the edges and enhance one single detail. Walking outdoors my curiosity was piqued by observing how each flower actually contains another infinitely oriented one, even though belonging to the same species, each one is different from the other, like human beings. This project has been awarded a Winning Placement in the 2022 Moscow International Foto Awards. 

Stravolgo la natura del fiore esaltandone caratteristiche che evocano immagini di mondi alternativi al nostro, e al tempo stesso celebrando il ruolo fondamentale che tali particolari nascosti hanno per la continuità della specie. Il processo di impollinazione che trasferisce il polline dalle antere del fiore allo stigma di un altro, trasporta tale sostanza dalla parte maschile verso quella femminile del fiore ed è indispensabile per la riproduzione delle piante e per la sopravvivenza di molte specie sulla terra, compreso l’uomo. E’ una vera e propria magia che avviene grazie al merito di animali che contribuiscono al perfetto funzionamento del meccanismo riproduttivo delle piante. Porto alla visione dello spettatore quello che io definisco l’Altrimenti Invisibile. Utilizzo l’obiettivo macro con i tubi di prolunga per poter sfumare i contorni ed esaltare un solo dettaglio. Passeggiando all’aria aperta mi sono incuriosita osservando come ogni fiore in realtà ne contenga un altro orientato all’infinito e pur appartenendo alla stessa specie ognuno sia differente dall’altro, come gli esseri umani.

Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress